Loading...

Vincenzo Nibali: "Tanta Italia nel mio calendario. Il Giro al centro dei miei obiettivi"

Vincenzo Nibali

Il rilancio della stagione e del movimento azzurro passa anche dalla conferma degli obiettivi in casa Trek - Segafredo da parte dei capitani. 

Vincenzo Nibali aveva programmato ad inizio stagione di essere presente al Giro d'Italia 2020 e proprio ieri ha riconfermato i suoi obiettivi stagionali conditi da tanta Italia; infatti nel mirino del messinese troviamo le Strade Bianche e la Milano - Sanremo.

"Ci attende un calendario molto fitto con grandi appuntamenti in soli tre mesi; una scelta andava fatta e avere un calendario prevalentemente italiano per me è un motivo di orgoglio. Dal primo luglio andrò in ritiro in altura per preparare questa intensa stagione. La Sanremo ad agosto è una bella incognita come le salite del Giro ad ottobre. Non nascondo di essere molto motivato e soprattutto sono contento che la prospettiva è quella di tornare a fare quello che so fare meglio: correre. Restiamo comunque in attesa di sapere quali decisioni saranno prese in merito ai Mondiali di Aigle - Martigny."

Al fianco di Vincenzo troveremo il giovane Giulio Ciccone che al Giro sarà un punto d'appoggio che in pochi possono avere, mentre virano sul Tour de France l'olandese Bauke Mollema e l'australiano Richie Porte